Vitamine per prevenire il diradamento dei capelli femminile

Vitamine per prevenire il diradamento dei capelli femminile

September 17, 2021 0 By Giorgia Sammarco

Nella società attenta all’immagine di oggi, l’aspetto fisico è più importante che mai per l’autostima di una donna. Immagina la sofferenza di una donna quando nota che i suoi capelli si stanno diradando. Si stima che negli Stati Uniti oltre 25 milioni di donne soffrano di diradamento dei capelli. Molte sono geneticamente predisposte a questa condizione. La maggior parte di esse si chiede se ci siano rimedi naturali per aiutare o prevenire la caduta e il diradamento dei capelli femminile.

Diverse vitamine si sono rivelate molto efficaci nel preservare la salute dei capelli femminili. Naturalmente, molti fattori possono contribuire al diradamento dei capelli femminile ma una corretta alimentazione può aiutare a prevenire un ulteriore diradamento e una maggiore perdita di capelli.

È stato scoperto che la vitamina A supporta lo sviluppo sano dei tessuti e delle cellule del corpo, tra cui anche quello dei capelli sani. Questa importante vitamina favorisce la salute dei follicoli piliferi mantenendo lubrificata la radice dei capelli. La vitamina A si trova nelle verdure verdi, in particolare quelle a foglia, nelle verdure rosse, arancioni e gialle, nel fegato e nelle uova. Molti buoni multivitaminici contengono la dose giornaliera raccomandata di vitamina A, quindi non assumere integratori aggiuntivi senza la supervisione di un medico. Un’overdose di vitamina A potrebbe essere pericolosa.

Un cuoio capelluto sano è anche essenziale per mantenere i capelli sani. La vitamina E mantiene il cuoio capelluto sano, aiutando ad aumentare l’ossigeno fornito dal sangue. Gli americani raramente soffrono di una carenza di vitamina E, ma aumentare l’assunzione di verdure a foglia verde, cereali e noci può aiutare a garantire che questo importante nutriente sia assunto in dosi adeguate. Per questo sono disponibili anche integratori di vitamina E.

Le vitamine del gruppo B sono importanti anche per la salute dei capelli. Regolando la quantità di ferro nel sangue, queste vitamine aiutano anche l’ossigeno a fluire attraverso i polmoni fino ai tessuti. Naturalmente una carenza di vitamina B danneggerebbe i capelli e il cuoio capelluto, limitando la quantità di ossigeno che questi tessuti ricevono. Le vitamine del gruppo B sono disponibili come integratori e in diversi alimenti, tra cui proteine e semi di soia, cereali, noci e germe di grano.

Se una corretta alimentazione, che coinvolge vitamine e minerali essenziali, aiuta nella prevenzione della caduta dei capelli e nel mantenimento di un cuoio capelluto sano, allora prestare maggiore attenzione al cibo e agli integratori che mangi vale il tempo e lo sforzo!